• Italia
  • martedì 26 Febbraio 2019

È morto Giuliano Soria, ex presidente del premio Grinzane Cavour

È morto Giuliano Soria, ex presidente del premio letterario Grinzane Cavour. Nel 2016 Soria fu condannato in via definitiva per uso illecito di finanziamenti pubblici e violenza sessuale nei confronti di un suo dipendente. Soria aveva 68 anni, era affetto da una patologia neurodegenerativa e stava scontando agli arresti domiciliari in una struttura sanitaria torinese una pena di 6 anni e 8 mesi. Era stato la persona che aveva reso noto il premio Grinzane Cavour – che prende il nome della cittadina della provincia di Cuneo dove veniva assegnato – ma si era poi scoperto che aveva speso parte dei fondi pubblici che riceveva a uso personale. La cattiva gestione finanziaria del premio, ora cancellato, fu scoperta dopo che Soria era stato accusato di violenza sessuale da un suo collaboratore domestico.

L'ex presidente del premio Grinzane Cavour Giuliano Soria nel 2013 (ANSA/Tonino Di Marco)