• Mondo
  • martedì 19 Febbraio 2019

Si pensa che diverse persone siano rimaste intrappolate sotto una valanga sulle piste da sci in Svizzera

Si pensa che diverse persone siano rimaste intrappolate sotto una valanga sulle piste da sci a Crans-Montana, in Svizzera. La notizia è stata diffusa da AFP che ha citato fonti della polizia del Canton Vallese, dove è avvenuto l’incidente. I soccorsi sono arrivati sul posto. Le autorità hanno confermato che la valanga è arrivata sulle piste intorno alle 14:15 di martedì. Non è stato ancora confermato il numero dei dispersi, ma i giornali locali parlano di almeno 12 persone.

Philippe Magistretti, presidente della società che gestisce gli impianti delle piste di Crans-Montana, ha detto a Reuters che tra i soccorritori ci sono anche alcuni soldati dell’esercito e due elicotteri sono stati visti volare verso il luogo dell’incidente. Magistretti ha anche detto che martedì sulle piste c’erano circa 8 mila sciatori.