• Mondo
  • martedì 19 Febbraio 2019

Una seconda persona ha denunciato per molestie sessuali il nunzio apostolico in Francia, monsignor Luigi Ventura

Secondo Le Monde una seconda persona ha denunciato per molestie sessuali il nunzio apostolico in Francia monsignor Luigi Ventura, pochi giorni dopo che un’indagine a suo carico era stata aperta a Parigi per una denuncia analoga. Il secondo uomo che ha sporto denuncia è identificato come Benjamin G., di 39 anni, che ha raccontato che la molestia è avvenuta nella stessa circostanza della prima, e con modalità simili. L’uomo, come il primo, è un dipendente del municipio di Parigi, che lo scorso 17 gennaio stava partecipando a una cerimonia pubblica. Ventura, ha raccontato, lo avrebbe avvicinato appoggiandogli una mano sulla spalla e stringendogli con l’altra le natiche. Ventura, ha raccontato, ha poi «sorriso come se fosse una cosa normale». Ventura ha 74 anni ed è a Parigi dal 2009 come nunzio apostolico, cioè come ambasciatore della Santa Sede.

Il presidente francese Emmanuel Macron saluta il nunzio apostolico in Francia, monsignor Luigi Ventura, all'Eliseo, il 4 gennaio 2018. (Yoan Valat, Pool via AP)