• Italia
  • martedì 19 Febbraio 2019

L’aeroporto di Roma-Ciampino è stato in parte riaperto dopo l’evacuazione per un principio di incendio

L’aeroporto di Roma-Ciampino è stato in parte riaperto dopo che, la mattina di martedì, era stato evacuato per la presenza di fumo a seguito di un principio di incendio. Ha riaperto per ora l’Aviazione Generale e l’area degli arrivi, mentre è ancora chiusa l’area delle partenze. I voli erano stati temporaneamente sospesi, e i passeggeri e i dipendenti erano stati evacuati all’esterno dell’edificio, dopo l’avvistamento di fumo in un’area interrata usata come magazzino e in gestione a una ditta esterna. L’incendio è stato spento dai vigili del fuoco in poco tempo.

(ANSA/ TELENEWS)