• Italia
  • sabato 16 febbraio 2019

Una persona è morta in un incendio nella tendopoli di San Ferdinando

Un incendio nella tendopoli di San Ferdinando, provincia di Reggio Calabria, ha causato la morte di un migrante di 25 anni. L’incendio si è sviluppato nella parte del campo più vicina alla strada e in poco tempo ha incenerito almeno una trentina di baracche, secondo le informazioni raccolte da Repubblica. In attesa dell’arrivo dei vigili del fuoco, le persone del campo hanno provato a spegnere le fiamme con secchi e mezzi di fortuna, accorgendosi che uno dei loro compagni era rimasto nella sua baracca. Nella tendopoli si erano già verificati in passato incidenti di questo tipo, ma non si è mai trovata una soluzione per metterla in sicurezza. Nella zona sono ospitate decine di migranti che lavorano come braccianti nella Piana di Gioia Tauro.

(ANSA/ALESSANDRO SGHERRI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.