• TV
  • Questo articolo ha più di tre anni

Rai 2 ha censurato “The Wolf of Wall Street”

Mercoledì 6 febbraio Rai 2 ha mandato in onda una versione censurata di The Wolf of Wall Street, il film del 2013 di Martin Scorsese con, tra gli altri, Leonardo DiCaprio, Margot Robbie e Jonah Hill. La versione andata in onda non conteneva alcune delle molte scene esplicite in cui i personaggi fanno sesso o assumono sostanze stupefacenti. Sui social network lo hanno segnalato molti utenti, lamentandosi del fatto che siano state tagliate anche alcune delle scene più famose, come quella in cui DiCaprio va in overdose di pillole di Quaalude. Rai 2 per ora non ha spiegato la scelta.