• Mondo
  • martedì 8 Gennaio 2019

Un deputato di Alternative für Deutschland è stato aggredito e picchiato a Brema, in Germania

Un deputato tedesco del partito di estrema destra Alternative für Deutschland (AfD), Frank Magnitz, è stato aggredito e picchiato a Brema, città nel nord ovest del paese. AfD ha detto che lunedì Magnitz è aggredito da tre uomini con il volto coperto mentre usciva da una festa organizzata da un giornale locale di Brema. I tre uomini lo hanno colpito con un pezzo di legno e lo hanno picchiato finché non ha perso i sensi, e una volta a terra lo hanno preso a calci in testa. Al momento Magnitz, che ha 66 anni, è ricoverato in ospedale per le ferite riportate. Secondo la polizia l’attacco ha avuto un “movente politico”.

Frank Magnitz, deputato al parlamento nazionale della Germania del partito di estrema destra Alternative für Deutschland. (MICHAEL KAPPELER/AFP/Getty Images)