• Mondo
  • lunedì 31 Dicembre 2018

A Magnitogorsk, in Russia, un palazzo è parzialmente crollato a causa di un’esplosione: sono morte almeno 4 persone

A Magnitogorsk, in Russia, un palazzo è parzialmente crollato a causa di un’esplosione provocata probabilmente da una fuga di gas: sono morte almeno 4 persone e ci sono decine di dispersi. L’esplosione è avvenuta quando in Italia erano circa le 11 di lunedì mattina: una grossa porzione di un palazzo di nove piani è crollata e si pensa che decine di persone siano rimaste intrappolate tra le macerie. I soccorritori hanno confermato la morte di quattro persone, mentre altre cinque sono state portate in ospedale con ferite di diversa gravità. Magnitogorsk è una città industriale di 400.000 abitanti e si trova circa 1.400 chilometri a est di Mosca, nella regione degli Urali.

Soccorritori tra le macerie del palazzo crollato (AP Photo/Maxim Shmakov)