• Sport
  • lunedì 29 ottobre 2018

I Boston Red Sox hanno vinto le World Series

Hanno battuto i Dodgers in sole cinque gare, diventando la squadra di baseball più vincente del ventunesimo secolo

Nella notte tra domenica e lunedì i Boston Red Sox hanno battuto 5-1 i Los Angeles Dodgers nella quinta gara delle World Series, le finali del campionato di baseball nordamericano. Con la loro quarta vittoria nella serie i Red Sox si sono aggiudicati il titolo della Major League con due gare di anticipo, diventando così la squadra di baseball più vincente del ventunesimo secolo, dopo le vittorie ottenute nel 2004, nel 2007 e nel 2013. Ora sono anche la terza squadra con più titoli della MLB, a pari merito con gli Oakland Athletics. Per i Los Angeles Dodgers, invece, è la seconda sconfitta consecutiva alle World Series, dopo quella subita l’anno scorso contro gli Houston Astros.

I Red Sox vennero istituiti nel 1901 e furono tra i fondatori dell’American League. Rappresentano una vera e propria istituzione del baseball americano, e da decenni sono una delle squadre più ricche del campionato. Avevano iniziato questa stagione con un allenatore esordiente, il portoricano Alex Cora, che l’anno scorso fu assistente degli Astros vincitori delle World Series. La prima stagione regolare di Cora a Boston è coincisa con la miglior prestazione di sempre della squadra, che è riuscita a mettere insieme 108 vittorie in 162 partite nella stagione regolare: più di qualsiasi altra squadra del campionato. Battendo i Dodgers nelle finali, Cora è diventato inoltre il primo allenatore portoricano a vincere le World Series, che peraltro non venivano vinte da un allenatore esordiente da diciassette anni. La parata celebrativa dei Red Sox è in programma per le strade di Boston mercoledì mattina (ora locale).

(GettyImages)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.