• Mondo
  • mercoledì 10 ottobre 2018

È stato arrestato un uomo in Germania per l’omicidio della giornalista bulgara Viktoria Marinova

Mercoledì mattina il procuratore generale bulgaro ha confermato che è stato arrestato in Germania un uomo sospettato per l’omicidio della giornalista bulgara Viktoria Marinova. La notizia era stata diffusa diverse ore prima da alcuni media locali, che avevano descritto il sospettato come un uomo tra i 20 e i 30 anni: l’uomo avrebbe lasciato la Bulgaria il 7 ottobre per andare in Germania, dove sembra viva sua madre. Queste notizie non sono ancora state confermate dalle autorità.

Il corpo di Marinova era stato trovato sabato scorso nella città di Ruse, nel nord della Bulgaria. Marinova, 30 anni, era una giornalista investigativa piuttosto nota, e prima di essere uccisa, era stata stuprata. Le autorità bulgare avevano già arrestato un sospettato, un cittadino rumeno, che però è stato rilasciato per mancanza di prove.

Viktoria Marinova (TVN)