• Mondo
  • venerdì 21 settembre 2018

Almeno 22 persone sono morte in una frana nelle Filippine

Almeno 22 persone sono morte nelle Filippine a causa di una frana che ha colpito due villaggi nella provincia di Cebu; decine di altre persone risultano ancora disperse. La frana è probabilmente state causata dalle conseguenze del tifone Mangkhut, che ha colpito le Filippine, insieme ad altri paesi dell’area, negli ultimi giorni. La frana ha distrutto almeno 30 abitazioni, ha scritto il Guardian. Alcune persone sono state salvate e sono in corso i soccorsi, perché si pensa che ci possano ancora essere persone in vita sotto le macerie: qualcuno ha anche mandato degli SMS ad alcuni parenti da sotto la frana. La frana è avvenuta in un’area in cui c’erano delle miniere, cosa che ha probabilmente aumentato la fragilità del terreno.

ALAN TANGCAWAN/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.