• Mondo
  • giovedì 16 Agosto 2018

Ad Aprilia un cittadino camerunense è stato ferito da un piombino sparato con un fucile ad aria compressa: tre persone sono state denunciate

Ad Aprilia, in provincia di Latina, un cittadino camerunense è stato ferito a un piede da un piombino sparato con un fucile ad aria compressa: tre persone sono state denunciate per lesioni aggravate. Il ferimento è avvenuto mercoledì intorno a mezzogiorno, scrive Repubblica: il camerunense è stato ferito a un piede mentre camminava per strada, ha chiesto soccorso in un negozio e ha indicato ai Carabinieri le case da cui pensava potesse essere partito il colpo. Durante una perquisizione in un appartamento è stato trovato un fucile ad aria compressa e tre ragazzi – due dei quali minorenni – sono stati denunciati. Repubblica dice che hanno confermato di aver sparato, ma hanno detto di averlo fatto per errore.

Il fucile e i proiettili di piombo trovati dai Carabinieri durante le perquisizioni ad Aprilia (ANSA/ UFFICIO STAMPA CARABINIERI )
TAG: