• Mondo
  • mercoledì 8 Agosto 2018

La polizia indonesiana ha liberato una donna che era stata tenuta prigioniera da uno sciamano per 15 anni in una grotta

La polizia indonesiana ha liberato una donna che era stata tenuta prigioniera da uno sciamano per 15 anni. La polizia di Sulawesi ha arrestato un 83enne considerato una sorta di curatore di un vicino villaggio: è accusato di aver rapito la ragazza 15 anni fa quando aveva 13 anni e di averla tenuta segregata da allora facendola vivere in una sorta di grotta e abusando di lei. L’uomo rischia fino a 15 anni di carcere.