• Mondo
  • venerdì 13 Luglio 2018

C’è stata un’esplosione in un impianto chimico nel sud-ovest della Cina: 19 persone sono morte e 12 sono ferite

C’è stata un’esplosione in un impianto chimico della regione dello Sichuan, nel sud-ovest della Cina: sono morte 19 persone e 12 sono ferite. Lo ha fatto sapere l’agenzia di stampa statale Xinhua, dicendo anche che le condizioni dei feriti sono stabili.

(Imaginechina via AP Images)

Non è chiaro che cosa abbia causato l’esplosione, che è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 12 luglio, in un impianto di tre piani gestito da Yibin Hengda Technology, una società specializzata in prodotti chimici per l’industria alimentare e farmaceutica. L’esplosione ha causato un incendio che è stato spento solo dopo molte ore, la mattina di venerdì. Sono in corso le indagini per capire che cosa è successo.

(Imaginechina via AP Images)