• Mondo
  • lunedì 9 Luglio 2018

In Iran è stata arrestata una donna per avere pubblicato su Instagram dei video che la mostrano mentre balla

In Iran sono state arrestate diverse persone per avere pubblicato su Instagram dei video che violano le rigide regole imposte dal regime. Tra loro c’è anche una donna, Maedeh Hojabri, che ha più di mezzo milione di followers su Instagram e che è nota per pubblicare video che la mostrano mentre balla canzoni occidentali nella stanza di casa sua e senza hijab, il velo che copre la testa e che in Iran devono indossare sempre tutte le donne nei luoghi pubblici.

Hojabri sembra essere un’adolescente: di lei non si conosce né l’età né la città di provenienza. Quello che si sa è che dopo l’arresto Hojabri è apparsa insieme ad altri detenuti in un programma televisivo iraniano, nel quale è stata costretta a confessare la propria “colpa”, una tattica usata spesso dalle autorità religiose dell’Iran per screditare pubblicamente le persone che hanno sfidato le rigide regole imposte dal regime. L’account Instagram di Hojabri, intanto, è stato sospeso.

Maedeh Hojabri in un video pubblicato sul suo account Instagram, ora sospeso