• Mondo
  • lunedì 25 giugno 2018

In Thailandia 12 ragazzi di una squadra di calcio e il loro allenatore sono probabilmente intrappolati in una grotta

Dodici giocatori di una squadra di calcio giovanile e il loro allenatore sono probabilmente intrappolati in una grotta nella provincia di Chiang Rai, nell’estremo nord della Thailandia. I ragazzi hanno tra gli 11 e i 16 anni, mentre l’allenatore ne ha 25: erano entrati sabato nella grotta di Tham Luan Nang Non, una popolare meta turistica. Aveva poi cominciato a piovere molto forte, e l’uscita della grotta era rimasta bloccata, secondo i giornali locali: per accedere ai tunnel sotterranei del complesso bisogna attraversare un torrente che si ingrossa molto in caso di piogge, rendendo impossibile oltrepassarlo. Le ricerche vanno avanti da sabato sera: non ci sono stati contatti tra i soccorritori e i ragazzi, ma si presume che siano dentro la grotta perché all’esterno sono stati ritrovate le loro bici e i loro zaini.

(Krit Promsakla Na Sakolnakorn/Thai News Pix via AP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.