• Italia
  • mercoledì 20 Giugno 2018

Un lotto di bottiglie di acqua San Benedetto è stato ritirato per la presenza di un livello eccessivo di alcuni idrocarburi

Un lotto di bottiglie di acqua “San Benedetto – Fonte Primavera” è stato ritirato dal mercato a causa della presenza di un livello eccessivo di alcuni idrocarburi: xilene, etilbenzene, trimetilbenzene e toluene. Si tratta del lotto n. 23LB8137E,  composto da bottiglie di plastica di acqua minerale naturale dal formato da mezzo litro, imbottigliato presso lo stabilimento “Gran Guizza” di Popoli, in provincia di Pescara, con scadenza 16/11/2019. Il richiamo è avvenuto a seguito dei campionamenti svolti dall’autorità sanitaria su alcune bottiglie prelevate presso un distributore automatico di bevande refrigerate. La società ha già provveduto al ritiro di tutte le bottiglie in commercio, ed ha invitato chiunque le abbia acquistate a restituirle al punto vendita.