La catena di fast food britannica Pret A Manger sarà rilevata dalla società di investimento JAB Holdings

La catena di fast food britannica Pret A Manger sarà rilevata dalla società di investimento JAB Holdings. Lo ha fatto sapere la proprietà attuale di Pret A Manger, Bridgepoint, che nel 2008 l’aveva pagata 364 milioni di sterline. L’agenzia di stampa AFP ha scritto che la nuova operazione vale oltre 1,5 miliardi di sterline e che la transazione sarà conclusa quest’estate.

Pret A Manger è conosciuta per i panini, le insalate e per il caffè: è stata fondata a Londra nel 1986, è presente nel Regno Unito ma anche negli Stati Uniti, a Hong Kong, in Cina e a Dubai; possiede più di 500 negozi (50 aperti solo nell’ultimo anno) e un fatturato di 879 milioni di sterline. JAB ha sede in Lussemburgo, fa riferimento a una importante famiglia tedesca e negli ultimi anni sta espandendo i propri affari proprio nel mercato della ristorazione e del cibo.

Pret A Manger a Londra, 17 novembre 2017 (JUSTIN TALLIS/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.