• Mondo
  • martedì 20 Marzo 2018

L’attrice Cynthia Nixon, famosa per il suo ruolo in “Sex and the City”, si è candidata a governatrice dello stato di New York

L’attrice Cynthia Nixon, famosa per aver interpretato Miranda Hobbes nella serie tv Sex and the City, si è candidata alle prossime elezioni per il governatore dello stato di New York. Nixon, che ha 51 anni e da diversi anni è impegnata come attivista di sinistra in politica, aveva in passato detto che stava pensando a candidarsi e ieri ha ufficializzato la decisione. Se venisse eletta sarebbe la prima donna e la prima persona apertamente gay ad ottenere l’incarico, ma Nixon dovrà prima passare per le primarie del partito Democratico e battere il governatore uscente Andrew Cuomo, che si è candidato per un terzo mandato.

Un sondaggio pubblicato poche ore dopo l’annuncio di Nixon (realizzato quando in molti davano la sua candidatura per scontata) dice che Cuomo è in grande vantaggio su Nixon tra gli elettori Democratici ed è in vantaggio anche rispetto al Repubblicano John DeFrancisco, che dovrebbe annunciare la sua candidatura nelle prossime settimane, tra tutti gli elettori. In un video pubblicato lunedì per annunciare la candidatura di Nixon si parla soprattutto di giovani ed educazione pubblica, i temi su cui Nixon si era già impegnata molto in passato.