• Italia
  • venerdì 2 Febbraio 2018

Lo sciopero dei treni di Trenord previsto per martedì 6 febbraio è stato rimandato

Lo sciopero di 8 ore dei treni di Trenord previsto per martedì 6 febbraio è stato rimandato. Il sindacato di categoria Orsa, che aveva indetto lo sciopero, non ha ancora reso nota la nuova data.

Trenord, società che opera nel trasporto ferroviario regionale in Lombardia, aveva comunicato che il prossimo martedì avrebbero potuto esserci ritardi, variazioni o cancellazioni nella programmazione dei treni regionali, suburbani, di lunga percorrenza e aeroportuali a causa di uno sciopero del personale di bordo (i capitreno), di macchina (i macchinisti) e della «unità produttiva a lunga percorrenza».

ANSA/ MOURAD BALTI TOUATI