• Mondo
  • martedì 30 Gennaio 2018

Volkswagen ha sospeso il responsabile delle relazioni con il pubblico perché era a conoscenza degli esperimenti con gas di scarico sulle scimmie

Volkswagen ha sospeso il responsabile delle relazioni con il pubblico Thomas Steg perché ha ammesso di essere stato a conoscenza degli esperimenti in cui ad alcune scimmie venivano fatti respirare gas di scarico prodotti da motori diesel. Steg, che lavorava a Volkswagen dal 2012 dopo aver lavorato come portavoce di Angela Merkel e Gerhard Schröder, è la prima persona a subire le conseguenze per lo scandalo degli esperimenti sulle emissioni nocive. Secondo i giornali la sua sospensione è la prova che anche i dirigenti di Volkswagen sapevano degli esperimenti, che furono condotti da una società esterna fondata e finanziata da Volkswagen, Daimler e BMW.

Gli esperimenti sugli umani e sulle scimmie finanziati da Volkswagen e BMW

(AP Photo/Markus Schreiber)