• Sport
  • lunedì 29 Gennaio 2018

La lottatrice statunitense Ronda Rousey ha firmato un contratto con la World Wrestling Entertainment (WWE)

Ronda Rousey, considerata fino a pochi mesi fa la più forte lottatrice di arti marziali miste al mondo, entrerà a far parte della World Wrestling Entertainment (WWE), l’azienda statunitense di sport di intrattenimento che gestisce la più famosa lega di wrestling al mondo. Dopo le numerose indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, Rousey è apparsa domenica al Wells Fargo Center di Philadelphia in uno dei principali eventi della WWE, la Royal Rumble.

Grazie alla sua impressionante sequenza di vittorie in UFC, fra il 2014 e il 2015 Rousey era diventata nota in tutto il mondo e il suo dominio nelle arti marziali miste era stato paragonato a quello di Mike Tyson nella boxe tra gli anni Ottanta e Novanta. Ma la sua striscia di vittorie si interruppe rovinosamente il 14 novembre del 2015, quando durante l’incontro con la statunitense Holly Holm venne messa al tappeto con un potente calcio alla testa dopo meno di un minuto dall’inizio del secondo round dell’incontro. Gli effetti della sconfitta furono molto pesanti per Rousey, perché oltre ad aver mostrato una netta inferiorità – soprattutto tecnica – la costrinsero a interventi chirurgici di ricostruzione facciale e a più di un anno di lontananza dagli incontri.

(Bryan Steffy/Getty Images for WWE)