• Mondo
  • lunedì 22 gennaio 2018

Il numero dei morti nell’attacco all’Intercontinental Hotel di Kabul, in Afghanistan, è salito a 22

Il ministro della Salute afghano ha detto che il numero delle persone uccise nell’attacco all’Intercontinental Hotel di Kabul (Afghanistan), compiuto nella notte tra il 20 e il 21 gennaio, è salito a 22. L’Intercontinental Hotel, il più grande albergo della capitale afghana, era stato attaccato da un gruppo di uomini armati che avevano tenuto prigionieri gli ospiti per circa dodici ore: l’attacco era stato poi rivendicato dai talebani. Tra le persone uccise, ha detto il governo afghano, ci sono 9 cittadini ucraini, un tedesco e un kazako. Altri due stranieri devono ancora essere identificati.

(SHAH MARAI/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.