L’avvocato Giulia Bongiorno sarà candidata della Lega Nord come capolista in diversi collegi alle prossime elezioni

L’avvocato Giulia Bongiorno sarà candidata con la Lega Nord alle prossime elezioni. Bongiorno, diventata famosa per aver difeso l’ex presidente del Consiglio Giulio Andreotti nel lungo processo per associazione a delinquere in cui fu prescritto per parte delle accuse e assolto per altre, ha annunciato la sua candidatura in una conferenza stampa insieme al segretario della Lega Nord, Matteo Salvini. Salvini ha detto che Bongiorno sarà capolista della Lega in «diversi territori del paese».

Bongiorno è già stata deputata per due legislature, eletta prima con Alleanza Nazionale e poi col Popolo della Libertà; nel 2010 aveva aderito a Futuro e Libertà (FLI) e nel 2013 si era candidata alla presidenza del Lazio sostenuta dall’UdC e da FLI, ottenendo solo il 4,7 per cento. Lo stesso anno era stata candidata e non eletta in Senato con la lista Con Monti per l’Italia.

Giulia Bongiorno, avvocato e politico italiano (ANSA/MAURIZIO DEGL'INNOCENTI)