Il gjallarhorn, spiegato

Si parla di videogiochi, eh: ma anche di mitologia norrena

Il gjallarhorn è il corno con cui, secondo la mitologia norrena, sarebbe stato annunciato l’inizio del ragnarǫk, la battaglia finale. Per chi gioca a Destiny, però, il gjallarhorn è un potentissimo e ambitissimo lanciarazzi: di cui ora esiste una replica (se si può parlare di replica per una cosa che esiste solo in un videogioco) che se siete davvero appassionati del gioco potreste voler comprare. L’ha comprata – e portata con sé per una settimana – Francesco Fossetti, che con Matteo BordoneAlessandro Zampini ne parla in questa puntata di Joypad, la nuova rubrica di videogiochi per Over 30 ospitata dal Post.

E suona!

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.