• Mondo
  • domenica 17 dicembre 2017

Almeno 26 persone sono morte nelle Filippine per le frane dovute alle forti piogge dei giorni scorsi

Almeno 26 persone sono morte e altre 23 sono disperse nella provincia di Biliran, nella zona orientale delle Filippine, a causa delle frane dovute alle forti piogge giorni scorsi.  Più di 87mila persone che abitano nella provincia sono state costrette a lasciare le loro case. La navigazione dei traghetti che collegano le varie isole della zona è sospesa da giorni, e le autorità hanno detto che ci potrebbero essere altre inondazioni e frane.

(ALREN BERONIO/AFP/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.