• Mondo
  • giovedì 17 Agosto 2017

C’è stato un massacro in una prigione nel sud del Venezuela

37 persone, tutte detenute, sono morti in una prigione della città venezuelana di Puerto Ayacucho, la capitale dello stato di Amazonas, nel sud del paese, durante violenti scontri con le forze di sicurezza. Alcuni testimoni hanno raccontato di avere sentito il rumore di spari per diverse ore. Il governatore dello stato, Liborio Guarulla, ha definito quello che è successo un “massacro” e ha scritto su Twitter che negli scontri è morto il 40 per cento dei detenuti, sui 105 totali che ospitava la prigione.

(Foto twittata da Pableysa Ostos)