La casa del più grande collezionista di Hello Kitty è fatta così

Si chiama Masao Gunji, è un ex poliziotto giapponese e ha vinto il Guinness World Record

(Taro Karibe/Getty Images)

Il più grande collezionista di oggetti di Hello Kitty, la gattina di otto anni inventata dall’azienda giapponese Sanrio, è un poliziotto giapponese in pensione. Si chiama Masao Gunji e per la sua collezione di 5.169 oggetti ha ricevuto in primavera il titolo del Guinness World Record. Masao vive a Yotsukaido insieme a sua moglie e conserva la sua collezione in una casa che ha i muri esterni colorati di rosa.

Ha iniziato a collezionare oggetti di Hello Kitty 35 anni fa. Spiega Masao che l’espressione della gattina è la ragione della sua passione per il personaggio. «Quando sono triste mi sembra che anche lei sia un po’ triste come me, e quando sono felice mi sembra sia felice anche lei. Hello Kitty mi solleva sempre il morale quando sono giù».

La moglie di Masao collabora molto alla sua collezione, trovando e acquistando oggetti a sua volta. La coppia riceve spesso visite dai vicini che, dice Masao, amano passare del tempo tra gli oggetti di Hello Kitty e stare lì a rilassarsi. In molti lo hanno sostenuto e aiutato quando ha deciso di concorrere per il Guinness World Record, per questo è felice che la sua casa sia diventata un punto di riferimento per il quartiere.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.