• Sport
  • venerdì 21 Luglio 2017

Cinque squadre sono state ammesse in Lega Pro, dopo che avevano presentato ricorso

Le squadre di calcio Akragas, Arezzo, Fidelis Andria, Juve Stabia e Modena sono state ammesse al campionato di Lega Pro – cioè la vecchia serie C – dopo che avevano presentato ricorso alla Federazione Italiana Gioco Calcio (FIGC) contro la loro esclusione per irregolarità nell’iscrizione. Il Consiglio federale della FIGC ha anche comunicato che Como, Maceratese, Mantova e Messina, che l’anno scorso avevano partecipato al torneo, ma che ora sono tutte senza proprietà o con seri problemi economici, non si sono iscritte: c’è tempo fino al 28 luglio per presentare domanda.