Emma Bonino, il 5 settembre 2016 (Ansa/ Daniel Dal Zennaro)
  • virgolette
  • Questo articolo ha più di sei anni

Emma Bonino dice che è quasi guarita

«Credo di esserne quasi fuori», ha detto al programma di Enrico Lucci su Rai 2

Emma Bonino, il 5 settembre 2016 (Ansa/ Daniel Dal Zennaro)

Questa sera Emma Bonino, ex ministra degli Esteri e da decenni tra i principali esponenti del Partito Radicale, parteciperà al programma di Rai2 Nemo – Nessuno escluso, condotto da Enrico Lucci e Valentina Petrini, che inizierà alle 21.20. Nel corso della trasmissione, già registrata, Bonino dice di essere quasi guarita dal tumore al polmone che aveva annunciato di avere nel febbraio 2015.

«Credo di esserne quasi fuori. Ho ancora delle verifiche, ma credo che questo antipaticissimo signore, denominato tumore, se ne sia andato».

Quando aveva annunciato di essere malata Bonino aveva specificato che il suo tumore (da lei chiamato «bestiola») era ancora in una forma asintomatica e che era stato scoperto durante esami di routine; già nel maggio del 2015 aveva detto di stare meglio. Bonino ha 68 anni.