Le prime pagine di oggi

Raggi nomina gli assessori mancanti, la giornata difficile di Deutsche Bank, e la morte di Bernardo Caprotti

La notizia di apertura sulla maggior parte dei quotidiani di oggi è la nomina da parte del sindaco di Roma Raggi dei due assessori al Bilancio e alle Partecipate, a un mese dalle dimissioni del precedente assessore al Bilancio Minenna, nomina che però secondo i giornali non ha risolto le tensioni e le divisioni all’interno del Movimento 5 Stelle. La Stampa, il Sole 24 Ore e il Manifesto titolano invece sulla giornata tesa in borsa per Deutsche Bank, che ha prima perso molto e poi è risalita dopo le voci di una riduzione della multa degli Stati Uniti per la speculazione sui titoli tossici, mentre Avvenire si occupa del voto di domani in Ungheria sull’accoglienza dei migranti, e i quotidiani sportivi ipotizzano un ritorno di Massimo Moratti alla presidenza dell’Inter.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali