La cantante Beyoncé (34) in concerto a Flushing Meadows, New York, 7 giugno 2016 (Frank Micelotta/Invision for Parkwood Entertainment/AP Images)

Celebripost

Capelli migliori di quelli di Trump, calciatori già stanchi e un sacco di attori e registi, tra quelli che valeva la pena fotografare questa settimana

La cantante Beyoncé (34) in concerto a Flushing Meadows, New York, 7 giugno 2016 (Frank Micelotta/Invision for Parkwood Entertainment/AP Images)

Si parla sempre dei capelli di Donald Trump, ma questa settimana valeva la pena fotografarne altri: quelli di Bernie Sanders e il ciuffo biondo di Zac Efron, per esempio. Daniel Radcliffe da Jimmy Fallon invece indossava un parrucca.
È stata una settimana in cui si sono viste tante corna: quelle del costume di Jamie Lee Curtis alla prima di Warcraft e quelle a forma di cervo dei premi Spike Guys’ Choice Awards 2015, assegnati dal canale satellitare Spike TV ad attori e personaggi dello spettacolo scelti dai fan: tra i premiati anche Olivia Munn, Matt Damon e Ben Affleck. A un gala in onore del compositore John Williams si sono visti Steven Spielberg, Drew Barrymore e Tom Hanks, per dirne tre.
Oggi iniziano gli Europei: Ibrahimović sembra già stanco. Se se siete nostalgici invece c’è una foto di Maradona e Pelé che si abbracciano (ok, ok, loro gli Europei non li avrebbero giocati).
E poi valeva la pena fotografare Michelle Obama nell’orto, Beyoncé in concerto, John Kerry che tira con l’arco e la testa di Kobe Bryant, che è alto quasi due metri e non si può nascondere troppo.