Al Vandenberg, On a Good Day, Courtesy Estate of Al Vandenberg

Chi incontravi in giro a Londra negli anni ’70 e ’80

Punk, bravi ragazzi e studenti ritratti da Al Vandenberg, il fotografo famoso per la copertina di "Sgt Pepper's Lonely Hearts Club Band" dei Beatles

Al Vandenberg, On a Good Day, Courtesy Estate of Al Vandenberg

Tra le cose per cui si ricorda il fotografo americano Al Vandenberg (1932-2012) c’è il lavoro da art director per la copertina del disco Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band dei Beatles (1967). Vandenberg, che era nato a Boston nel 1934 e aveva studiato fotografia con grandi fotografi come Alexey Brodovitch e Richard Avedon, aveva iniziato come fotografo di strada nei quartieri poveri e degradati di New York, ispirandosi al lavoro di Diane Arbus e Garry Winogrand.

Negli anni Sessanta si era occupato soprattutto di fotografia commerciale, che aveva poi abbandonato per ritornare a scattare in strada, questa volta nella Londra degli anni Settanta e Ottanta. Queste fotografie sono raccolte nella sua prima monografia On a Good Day. Il libro raccoglie 50 ritratti che mostrano le sottoculture di Londra di quegli anni: sono fotografie in bianco e nero con i protagonisti che guardano dritto in camera. Il libro è pubblicato da STANLEY/BARKER.