Le prime pagine di oggi

Il governo decide di votare solo la domenica, il vertice di Vienna sulla Libia, e il Papa invita i vescovi a una maggiore sobrietà

La notizia in apertura sulla maggior parte dei giornali di oggi è la decisione del governo di votare per le amministrative solo la domenica, dopo che l’ipotesi di prolungare il voto anche al lunedì era stata criticata per i costi eccessivi. La Stampa apre invece con il vertice di Vienna sulla Libia, con la richiesta del premier libico Serraj di inviare armi per combattere l’ISIS e non truppe nel paese, Avvenire, il Giornale e il Secolo XIX si occupano dell’intervento di Papa Francesco all’assemblea generale della CEI, e il Fatto titola sulla nuova offerta per l’acquisto di RCS presentata da un gruppo di azionisti.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali