Le prime pagine di oggi

Le nomine dei capi di polizia e servizi segreti, gli indennizzi per gli investitori delle banche fallite, e la vicenda di pedofilia a Napoli

Ci sono notizie diverse in apertura sulle prime pagine dei quotidiani di oggi: molti titolano sulle nomine decise dal governo per i nuovi capi della polizia e dei servizi segreti, alcuni si occupano del decreto con le regole per i rimborsi per gli investitori delle quattro banche fallite, la Stampa apre sulle modifiche all’accordo di Dublino per l’accoglienza nell’UE dei migranti, che impongono il pagamento di una multa ai paesi che non rispetteranno le quote, il Manifesto titola sull’incontro fra il presidente del Consiglio Renzi e Denis Verdini, e l’Unità commenta i dati positivi dell’ISTAT sulla disoccupazione a marzo.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.