Le prime pagine di oggi

I rapporti fra Italia e UE, la morte di Ettore Scola, e gli insulti di Sarri a Mancini

Per i principali giornali di oggi in apertura ci sono i rapporti fra l’Italia e l’Unione Europea, con il nuovo attacco a Renzi da parte del capogruppo del Partito Popolare Europeo, l’ipotesi di un cambiamento delle regole di distribuzione dei migranti fra i vari paesi europei più in linea con le richieste italiane, e la nomina del sottosegretario Calenda come nuovo rappresentante a Bruxelles. Il Manifesto apre invece sul via libera della Corte Costituzionale al referendum sulle trivellazioni in mare richiesto dalle regioni, Avvenire titola sul bilancio delle azioni dell’ISIS in Iraq, Libero rimane sulla vicenda delle banche, mentre i quotidiani sportivi si occupano degli insulti omofobi dell’allenatore del Napoli Sarri a quello dell’Inter Mancini durante la partita di Coppa Italia di ieri sera.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali