Le prime pagine di oggi

Lo scambio di accuse fra Juncker e Renzi, l’attacco all’hotel in Burkina Faso, e la brutta giornata delle borse

Per quasi tutti i giornali di oggi la notizia in apertura è lo scambio di accuse fra il Presidente della Commissione europea Juncker e il Presidente del Consiglio Renzi sulla flessibilità dei conti. Si occupano di notizie diverse il Giornale, che critica il decreto sulle depenalizzazioni approvato ieri dal consiglio dei ministri, Libero e il Fatto, che aprono con le accuse del faccendiere Carboni al padre del ministro Boschi per la vicenda di Banca Etruria, e il Sole 24 Ore che titola sulla giornata nera delle borse, trascinate al ribasso dal calo del prezzo del petrolio.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali