L'Avana, Cuba (©Mihaela Noroc - The Atlas of Beauty)

Le nuove foto dell'”Atlante della Bellezza”

Il popolare catalogo fotografico della rumena Mihaela Noroc è proseguito in altri paesi del mondo

L'Avana, Cuba (©Mihaela Noroc - The Atlas of Beauty)

The Atlas of Beauty – l’Atlante della Bellezza – è un progetto fotografico della fotografa rumena Mihaela Noroc, trent’anni, che era circolato moltissimo online lo scorso anno. Noroc ha deciso di lasciare il suo lavoro in Romania e da allora ha girato 45 paesi raccogliendo i ritratti di decine di ragazze, che potessero in qualche modo rappresentare canoni e aspetti dei diversi significati della bellezza nel mondo.

In questi mesi il viaggio di Noroc è continuato, e così la sua produzione fotografica: e se prima fotografava ragazze all’incirca della sua età, per “raccontare come la bellezza si trovi ovunque”, ora ha deciso di includere anche persone più grandi, per dimostrare che “la diversità è bella”. Ora Noroc si trova in India; nei mesi scorsi è stata in Nepal, Kirghizistan, Afghanistan, Turchia, Romania, Cuba, Corea del Nord e diverse regioni della Cina.

La serie completa si può vedere sul suo sito e sulle sue pagine Facebook e Instagram, dove a volte sono accompagnate da brevi storie delle donne ritratte.