La protesta dei moderatori di Reddit

Diversi canali del social network sono rimasti chiusi per ore dopo il licenziamento di una dipendente molto popolare e apprezzata

Nelle ultime ore i principali moderatori di Reddit, il social network per condividere e discutere link con contenuti di vario genere, hanno organizzato una protesta contro il licenziamento di una dipendente della società molto conosciuta e rispettata per il suo lavoro di coordinamento durante gli AMA (“Ask Me Anything”, “Chiedimi qualsiasi cosa”), le sessioni in cui gli utenti possono fare domande di qualsiasi tipo a chi decide di sottoporsi all’iniziativa, di solito personaggi famosi (nel 2012 lo fece anche Barack Obama). In segno di protesta, molti moderatori hanno chiuso per qualche ora alcuni dei subreddit (le categorie) più popolari del sito, come quelli dedicati alla scienza, ai videogiochi, al cinema e alla storia; Reddit ha una comunità di utenti molto unita, indipendente e rumorosa.

L’impiegata licenziata si chiama Victoria Taylor e per Reddit si occupava della comunicazione tra l’azienda e i moderatori, che partecipano alle attività in via volontaria. Negli ultimi tempi era diventata la responsabile degli AMA, che possono essere organizzati in diversi ambiti e gruppi del sito a seconda dell’argomento di cui trattano. Taylor funzionava inoltre come una sorta di garanzia per gli altri utenti: per gli AMA con personaggi famosi era di solito presente durante la sessione di domande e risposte, in modo che tutti potessero verificare l’autenticità dell’iniziativa. Su Reddit i moderatori non riescono sempre a controllare tutto, quindi può accadere che un utente finga di essere qualcun altro dichiarando di avere avviato un AMA, il tipo di evento più popolare e seguito sul sito. I moderatori facevano affidamento su Taylor anche per risolvere problemi tecnici durante gli AMA e altre attività.

Dopo alcune ore la protesta è rientrata in buona parte dei subreddit, dove sono riprese le normali attività con la pubblicazione di nuovi link e commenti. Alcuni moderatori hanno motivato la sospensione dicendo di essersi presi del tempo per riorganizzare il loro lavoro, senza fare esplicito riferimento a una protesta contro Reddit.

Reddit non ha dato molte spiegazioni sul licenziamento di Taylor, ma in seguito alla protesta di diversi moderatori, il suo cofondatore Alexis Ohanian ha pubblicato un messaggio per scusarsi con gli iscritti al social network per la comunicazione carente sulla decisione di terminare il rapporto lavorativo della loro dipendente. Ohanian ha detto che errori di questo tipo non si ripeteranno in futuro e che sarà mantenuto un dialogo più chiaro e trasparente con i moderatori. Ha anche spiegato che la società non discute le decisioni su singoli dipendenti pubblicamente.

Una delle ipotesi ritenuta più plausibile da diversi iscritti a Reddit è stata pubblicata da Marc Bodnick, uno dei responsabili del sito Quora, che viene invece utilizzato per rispondere alle domande degli utenti su vari argomenti. Secondo Bodnick negli ultimi tempi i dirigenti di Reddit avevano chiesto a Taylor di associare agli AMA alcune iniziative commerciali, cosa che non la convinceva molto e che riteneva poco opportuna. A causa delle opinioni divergenti, alla fine quelli di Reddit avrebbero deciso di licenziare la loro dipendente. L’azienda non ha diffuso commenti.

TAG: , ,