Il video di Robert Downey Jr. che regala un braccio bionico a un bambino disabile

Il braccio somiglia a quello di Iron Man e soprattutto funziona, armi a parte: è stato realizzato con una stampante 3D

L’attore americano Robert Downey Jr., famoso fra le altre cose perché recita il supereroe Iron Man in una saga cinematografica di gran successo, ha regalato a un bambino di nome Alex una protesi per il braccio simile al braccio di Iron Man. Alex ha sette anni, è appassionato di supereroi ed è nato con una malformazione genetica a causa della quale il suo braccio destro non si è mai sviluppato. La protesi donata ad Alex da Robert Downey Jr. funziona davvero – può essere controllata da Alex, che nel video chiude le dita del braccio a pugno – ed è stata realizzata gratuitamente dall’associazione Limbitless Solutions.

robertdw1 robertdw2

La donazione del braccio bionico ad Alex fa parte del progetto 3DHope, che vuole regalare arti bionici realizzati con stampanti 3D. Limbitness Solutions ha fatto sapere che la realizzazione del nuovo braccio di Alex è costata solamente 350 dollari: molto meno rispetto al prezzo di una normale protesi, che può arrivare anche fino a 40mila dollari (in precedenza Alex ha vissuto senza utilizzare protesi di alcun tipo).

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.