Le prime pagine di oggi

Il governo va a caccia degli assenteisti nel pubblico impiego, Draghi vuole rimanere alla BCE, e l'arrivo a Brindisi della Norman Atlantic

Per quasi tutti i quotidiani di oggi la notizia in apertura è la vicenda dei vigili romani e degli spazzini napoletani che hanno presentato in massa un certificato medico per non lavorare la notte di capodanno, sulla quale ha aperto un’indagine l’authority per gli scioperi e dalla quale prende spunto il governo per annunciare una modifica delle regole e dei controlli per i dipendenti pubblici. Le altre notizie principali, presenti su quasi tutte le prime pagine, sono le parole di Mario Draghi, che in un’intervista a un quotidiano tedesco ha annunciato di voler rimanere alla BCE fino alla fine del suo mandato, rispondendo a chi lo dava per candidato al Quirinale, l’arrivo nel porto di Brindisi della Norman Atlantic, e la guarigione del medico italiano contagiato dal virus Ebola.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali