• Moda
  • venerdì 11 Luglio 2014

80 anni da Giorgio Armani

Foto e imprese di uno dei più celebri e apprezzati stilisti italiani in circolazione, di quelli notissimi anche a chi la moda proprio no

Giorgio Armani è uno degli stilisti più conosciuti e apprezzati al mondo: rientra in quel club, tutto sommato ristretto, di personaggi del mondo della moda che sono noti non soltanto a chi la moda la segue, e cura molto il modo in cui veste, ma anche alla parte assai più cospicua di persone che di moda riconoscono di non capirne niente. Erano di Giorgio Armani – per intenderci, con un esempio sulla sua crescente popolarità nell’ultimo trentennio – gran parte degli abiti indossati da Richard Gere in American Gigolo, il film del 1980 che da lì in poi inquadrò Gere nell’universo hollywoodiano come un tipo amatissimo dalle donne (e qualcosa gli abiti dovevano entrarci pure, se piaceva tanto).

Due anni più tardi Armani era già sulla copertina di Time, a meno di dieci anni dalla fondazione della sua azienda di moda, a Milano, con il socio e amico Sergio Galeotti (morto a quarant’anni, nel 1985). Oltre che nelle sfilate di moda – che fino a lì è già una cosa più normale – i suoi completi maschili continuarono a comparire in decine di film di grande successo, da Gli Intoccabili di Brian De Palma fino al recente The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, e il suo stile divenne celebre soprattutto per la semplicità, come capita di dire e sintetizzare riguardo a molte altre cose esteticamente belle del mondo: «La legge del lusso non è aggiungere, ma togliere» è una delle tante frasi che in molti gli attribuiscono.

Sempre al cinema, tra gli addetti ai lavori, divenne talmente popolare che a un certo punto uno dei più apprezzati registi al mondo, Martin Scorsese, gli dedicò un documentario apposta: Made in Milan, del 1990. Non stupisce quindi che Armani sia spesso citato anche quando si parla non di moda ma di soldi e basta: la rivista americana Forbes, nota tra le altre cose per la sua lista degli uomini più ricchi del mondo, valuta il patrimonio di Armani intorno ai 9,4 miliardi di dollari, e lo inserisce al quinto posto tra gli uomini più ricchi d’Italia, e al 140esimo tra i più ricchi del mondo.

Giorgio Armani è nato a Piacenza mercoledì 11 luglio 1934, quindi oggi compie 80 anni, e auguri.