• Cultura
  • mercoledì 28 Maggio 2014

Il video di due One Direction che si fanno una canna

È stato diffuso con scandalo dal Daily Mail: ci sono Zayn Malik e Louis Tomlinson (lo hanno girato loro) e della marijuana, tutto lì

Il sito del tabloid britannico Daily Mail ha pubblicato con grande enfasi nella apertura della sua homepage un video che mostra Zayn Malik e Louis Tomlinson, due componenti della band britannica degli One Direction, che fumano marijuana, e il video sta generando da alcune ore grandi curiosità nella affollatissima comunità mondiale dei fan della band: complice i termini “shocking” e “dark side” che l’approccio sensazionalistico del Mail usa nel suo titolo. Il video è stato girato da Tomlinson all’interno del SUV su cui i due sono arrivati all’Estadio Nacional di Lima, in Perù, dove hanno suonato per una tappa del loro tour. All’inizio si vede Malik accendersi una canna, che viene passata a Tomlinson a un certo punto (gli altri dello staff a bordo dell’auto fumano con loro).

I due commentano scherzosamente sulla qualità del contenuto e chiacchierano, indicando all’esterno dell’auto alcuni agenti di polizia in moto che scortano il loro SUV (Tomlinson dice: «Sta pensando: “sono sicuro di sentire l’odore di una sostanza illegale, là dentro”»). Malik canticchia e parla di un libro di Kid Rock, e sembra in effetti poco lucido.

La parte di video che potrebbe creargli più lamentele, però, è quella in cui Tomlinson allude – sempre in modo scherzoso – al fatto che fumarsi le canne è un’abitudine di Malik, che fa parte della sua routine pre-concerto, una sorta di rito nella sua preparazione, e che Malik è uno che «prende molto sul serio il suo lavoro».
Il Mail Online non chiarisce come sia entrato in possesso del video, e per il momento non è stato diffuso alcun commento da parte della band o dello staff.