I finalisti del concorso fotografico dello Smithsonian

10 fotografie fantastiche scelte tra oltre 50.000: cowboy, biciclette nel deserto, le Cinque Terre che sembrano Babilonia e tibetani che giocano a biliardo

Lo Smithsonian Magazine ha annunciato i vincitori del prestigioso concorso fotografico che organizza dal 2004, arrivato all’undicesima edizione. Sono state scelte 60 fotografie, tra 50 mila proposte, divise in sei categorie: Natura, Viaggi, Persone, Americana, Immagini ritoccate, e Immagini scattate da dispositivi mobili. Fino al 6 maggio sarà inoltre possibile votare sul sito il Readers’ Choice winner (cioè le immagini più belle secondo i lettori). Il più votato sarà annunciato il 15 maggio insieme alla fotografia che si è aggiudicata il Grand Prize – considerata cioè la più bella di tutte le categorie – e i vincitori delle singole categorie.

Lo Smithsonian Magazine è dal 1970 il mensile ufficiale dello Smithsonian Institution, un istituto di istruzione e ricerca amministrato e finanziato dal governo degli Stati Uniti con sede a Washington DC, che gestisce 19 musei negli Stati Uniti e nel mondo.