Le prime pagine di oggi

Alfano si difende sul caso Shalabayeva (ma secondo il Corriere sapeva), e i due bambini morti nell'incendio della casa

I giornali di oggi aprono tutti con le dichiarazioni alle Camere sul caso Shalabayeva del ministro dell’interno Alfano, che si è difeso dicendo di non essere stato informato dell’operazione, e con le dimissioni per la vicenda del capo di gabinetto del ministero Procaccini, che però secondo il Corriere della Sera avrebbe informato il ministro del suo incontro con l’ambasciatore kazako. Libero invece critica l’attenzione eccessiva al caso Shalabayeva e vorrebbe maggiore attenzione ai dati economici, mentre il Giornale titola sul “piano” di Renzi per far cadere il governo Letta.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali