• Ultime LaPresse
  • Questo articolo ha più di nove anni

Nord Corea, fallito 2° incontro con Sud Corea per riapertura Kaesong

Seul (Corea del Sud), 15 lug. (LaPresse/AP) – Nessun accordo sulla riapertura di Kaesong neanche nel secondo incontro fra rappresentanti di Corea del Nord e Corea del Sud, che si è tenuto oggi, e le parti si sono accordate per incontrarsi di nuovo mercoledì. Il complesso industriale, gestito congiuntamente da Pyongyang e Seul, era stato chiuso a seguito dell’escalation di tensione fra i due Paesi lo scorso aprile dopo il test nucleare condotto dalla Corea del Nord a febbraio. Recentemente le due Coree si sono accordate sul desiderio di riaprire Kaesong, ma i termini della questione vanno chiariti in questi colloqui.

Al termine dell’incontro il capo della delegazione della Corea del Sud, Kim Kiwoong, ha spiegato ai giornalisti che Seul vuole misure che evitino per il futuro la possibilità di una nuova chiusura unilaterale di Kaesong. La Corea del Nord, dal canto suo, in passato ha più volte fatto pressioni su Seul per porre fine alle esercitazioni militari congiunte con gli Stati Uniti, che definisce insulti nei confronti della leadership di Pyongyang. Le due Coree sono divise dal confine più fortificato al mondo. La guerra di tre anni del 1950-1953 si concluse con un armistizio e non con un trattato di pace e il complesso di Kaesong era uno degli ultimi esempi di collaborazione fra i due Paesi.

© Copyright LaPresse – Riproduzione riservata