Le prime pagine di oggi

La tregua fra Israele e Hamas, l'accordo sulla produttività senza la CGIL, e le primarie, in arrivo per il centrosinistra e ancora in dubbio per il centrodestra

Sono due le notizie che si dividono l’apertura sui giornali di oggi: la tregua raggiunta fra Israele e Hamas dopo otto giorni di conflitto grazie alla mediazione di Hillary Clinton e dell’Egitto, e la firma dell’accordo sulla produttività fra governo e parti sociali con l’esclusione della CGIL. Le primarie del centro sinistra sono in apertura sull’Unità con un’intervista a Renzi e su Europa, il Giornale si occupa dei cambiamenti nella gestione dei risparmi da parte delle famiglie italiane, e Libero critica l’impostazione del redditometro. I quotidiani sportivi aprono con la vittoria del Milan sull’Anderlecht in Champions League che consente alla squadra milanese di qualificarsi agli ottavi di finale.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.