Prandelli e gli “sfigatelli” delle scommesse

L’allenatore della nazionale italiana di calcio, Cesare Prandelli, oggi ha parlato dello scandalo delle scommesse nel calcio italiano, che ha interessato negli ultimi giorni anche due giocatori della nazionale, i difensori Domenico Criscito e Leonardo Bonucci. Prandelli, intervistato dai giornalisti a Coverciano, ha detto:

«Per quanto mi riguarda, mi sento un pò in imbarazzo a difendere certi sfigatelli. Sono 40-50 sfigati»

– Tutti gli articoli del Post sullo scandalo delle partite truccate nel calcio italiano

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.