Le prime pagine di oggi

Le borse europee a picco, la paghetta di Ruby, e Repubblica ci informa che l'Italia è terza nella classifica della chirurgia estetica

La giornata nera delle Borse europee, provocata dai risultati delle elezioni presidenziali francesi e dalla crisi di governo in Olanda, è la notizia di apertura su quasi tutti i giornali di oggi. Fanno eccezione il Mattino, che si occupa dell’allarme lanciato dalla Corte dei Conti per l’effetto recessivo delle tasse troppo elevate in Italia, Libero, che teme un nuovo patto di ferro in Europa fra Merkel e Monti dopo l’eventuale elezione di Hollande in Francia, e il Manifesto, che apre con la manifestazione di Roma per il 25 aprile alla quale non sono stati invitati il sindaco Alemanno e la presidente della Regione Polverini. I quotidiani sportivi celebrano la Juventus, lanciata verso la vittoria del campionato.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali