• Video
  • venerdì 20 Gennaio 2012

Obama canta Let’s stay together

Ieri all’Apollo Theatre di New York si è tenuto un concerto di raccolta fondi per Obama.

Tra gli altri si è esibito il reverendo Al Green, un cantante soul e gospel di grande successo negli anni ’70. Nel 1974 disse a una ragazza che non l’avrebbe sposata: lei lo ustionò con una minestra bollente mentre era sotto la doccia e poi si uccise. L’accaduto lo spinse a convertirsi al cristianesimo, e diventare effettivamente un pastore protestante.

Mentre teneva un breve discorso prima del concerto, Obama ha scherzato sulla partecipazione di Green alla serata accennando qualche battuta di una delle sue canzoni più famose: Let’s stay together (famosissima, c’è anche nella colonna sonora di Pulp Fiction).